Maléducati! – 29 novembre a Busto Arsizio, incontro su descolarizzazione e pedagogia libertaria

sabato 29 novembre – BUSTO ARSIZIO – dalle ore 15

Maléducati!

maleducati

se non possiamo descolarizzare la società… descolarizziamo almeno la scuola

LOCANDINA

SPOT AUDIO

᎗ descolarizzazione e pegagogia libertaria: un dibattito

᎗ merenda

᎗ discussione: uno spazio giochi libertario e autogestito

᎗ una scuola libertaria nel nord Milano?

Questo incontro è la seconda tappa di un percorso intrapreso nasce da un piccolo gruppo di genitori del territorio che sente l’esigenza di mettere profondamente in discussione l’istituzione scolastica in quanto tale e come struttura normalizzante, una struttura che si assume il compito di riprodurre i valori più conservatori (maschilismo, eterocentrismo, razzismo, antropocentrismo).

Una scuola nella quale c’è pochissimo spazio per lo sviluppo libero dell’individualità di ciascun bambin* e per il rispetto delle esigenze proprie dei bimbi legate sia alle specificità individuali che all’età. Nel formare individui obbedienti, la scuola calpesta quoti dianamente i bisogni e la dignità dei bambini, che si devono adeguare ad un regime autoritario chiamato istruzione, riconducibile in larga parte ad un bombardamento di nozioni rovesciate loro addosso, che devono prontamente essere digerite e rivomitate a comando. Un sistema in cui è dato per scontato che i bambini non abbiano nulla da insegnare e in cui viene restituito ben poco del rispetto che è invece preteso da parte loro.

Ci siamo trovati al FOA Boccaccio di Monza, la scorsa primavera, per discutere in occasione della presentazione del libro di Filippo Trasatti, Lessico Minimo di Pedagogia Libertaria. È stato un incontro intenso e molto partecipato, che ci piacerebbe desse vita ad esperienze concrete. Questo secondo incontro vuole infatti avere un carattere più “operativo”, per discutere concretamente di un progetto di spazio giochi autogestito, in vista anche della creazione di una “scuola” libertaria.

Ci piacerebbe poter regalare ai bambini qualcosa di meglio di ciò che è stato pensato “per loro”. Una scuola in cui non siano loro i soli a dover crescere e gli adulti i soli a dover decidere, in cui i “diversi” non siano emarginati dalla stessa istituzione… e soprattutto una scuola in cui ci si diverta!

c/o gastronomia vegan “Gusto Arsizio” v. Palestro 1b Busto Arsizio (VA)

Info: scuolalibertariabrianza.noblogs.org

scuola.libertaria.brianza@autistici.org   infoline 347 7241726

Per i bimbi più piccoli sarà disponibile uno spazio con tappeti e giochi.

Se ci fossero bambini interessati a partecipare al dibattito, chiediamo a tutti di fare uno sforzo per rendere possibile anche a loro la partecipazione alla discussione.

Questa voce è stata pubblicata in EVENTI, Pensieri e parole e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...